evento

Grants4Apps Italy Day: il primo passo di un percorso verso l’innovazione digitale

L’evento Bayer che ha riunito startupper, mentor aziendali, giornalisti e investitori

Lunedì 14 Novembre si è tenuto il Grants4Apps Italy Day, l’evento Bayer dedicato all’innovazione digitale nelle Life Sciences con un focus su Salute e Agricoltura.

Nella sede di Viale Certosa a Milano, 15 startup hanno avuto l’occasione di presentarsi a un pubblico composto da giornalisti, investitori, esperti di innovazione digitale e soprattutto mentor, ruoli strategici in Bayer che vogliono conoscere chi sta innovando nei loro settori di interesse per dare indicazioni, spunti e creare momenti di confronto e collaborazione. I presenti sono stati accolti dal Direttore della Comunicazione Daniele Rosa e dall’IT Business Partner Alessandro Rancitelli, responsabile del programma Grants4Apps in Italia.

Nell’arco di un anno Grants4Apps Italy ha organizzato due eventi a Milano, nella capitale italiana dell’innovazione, e con questo ultimo incontro ha dato inizio a un percorso senza limiti geografici o temporali. Il team vuole intraprendere un progetto di open innovation sul territorio nazionale per raggiungere le startup che in questi anni sono state fondate da nord a sud creando la diffusione di talenti e idee che il nuovo logo di Grants4Apps Italy rappresenta.

L’evento del 14 Novembre è stato il primo passo per costruire una relazione duratura con le startup del network, che sul nuovo portale hanno la possibilità di creare una vetrina virtuale per presentarsi alle aziende e al pubblico, segnalare i propri bisogni e trovare professionisti, prodotti e servizi. Inoltre, entrando nel network italiano, le startup accedono alla community globale di Grants4Apps e possono prendere parte alle iniziative internazionali, come il programma di Accelerazione di Berlino.

Per sancire questo legame tra la declinazione italiana del progetto e quella che si è sviluppata nel resto del mondo con sedi a Barcellona, Shanghai, Tokyo e Mosca, ha partecipato all’evento anche Sabrina Steinert, portavoce di Grants4Apps Global a Berlino. La giovane ed entusiasta Team Member ha portato la sua testimonianza, con la speranza che grazie a Grants4Apps Italy sempre più startup italiane possano entrare a far parte dei progetti di open innovation di Bayer.

Grants4Apps Italy nasce anche per questo: stimolare relazioni tra le startup italiane e il resto del mondo. Un mondo in continua evoluzione, così come illustrato da Umberto Basso, Head of Innovation di H-ART e ospite della serata. Il discorso, che ha preceduto le presentazioni degli startupper, ha dato modo ai presenti di confrontarsi con le tendenze evolutive della digital health e con le ricadute che questi cambiamenti avranno sulla società.

Anche sul portale le startup saranno aggiornate costantemente sui trend che influenzano il mondo delle Life Sciences, sulle ultime tecnologie e sui casi internazionali che stanno innovando il settore, offrendo spunti per concretizzare un concetto di salute che va al di là della semplice cura. Un progetto editoriale che, grazie a una redazione dedicata, pubblicherà nuovi articoli sul portale ogni settimana e racconterà le storie degli italiani dietro alle startup promotrici di questo cambiamento.

Durante il Grants4Apps Italy Day i presenti sono entrati in alcune delle dinamiche che il nuovo portale vuole attivare. Le contaminazioni tra startup e mondo Bayer hanno generato entusiasmo e curiosità, sia all’interno che all’esterno dell’azienda. Un passo importante che fa parte di un percorso globale all’insegna dell’open innovation, in cui Grants4Apps Italy vuole diventare lo strumento a disposizione delle startup italiane per conoscere e farsi conoscere.